PBDay

Il progetto “Personal Branding Day” nasce da un’idea di Stefano Principato e Alessandra Colucci con l’intento di divulgare una corretta cultura del Personal Branding, approccio che applica all’individuo – mutuandole dalle dinamiche corporate – strategie di marketing e comunicazione volte a promuoverne capacità, competenze e vantaggio competitivo.

PBDay - marchioPoiché la cura del Personal Brand è utile a inserire o a migliorare la posizione di qualsiasi professionalità nel mercato del lavoro, l’idea di organizzare la prima edizione di questa iniziativa è stata favorevolmente colta da IED Management Lab, main sponsor dell’evento.
Il “PBDay” è stato così studiato come un format di evento replicabile: un’intera giornata mirata ad approfondire l’argomento e a farne esperienza attraverso il confronto con consulenti esperti in materia.

A CHI È RIVOLTO L’EVENTO

L’evento è pensato per un pubblico variegato:

  • studenti che frequentano l’università o devono decidere come continuare il proprio percorso di studi
  • neo-laureati che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro
  • lavoratori dipendenti che desiderano modificare la propria posizione lavorativa
  • professionisti che hanno il desiderio di promuovere sé stessi differenziandosi e aumentando il proprio valore all’interno del rispettivo settore di riferimento
  • imprenditori che vogliono rilanciare la propria attività curandone il brand

La mission dell’iniziativa è cercare di rendere percepibile a tutti che il Personal Branding è uno strumento importante per presentarsi e promuoversi al proprio mercato in modo efficace e incisivo.

L’ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Il concept del format di evento è stato ideato con l’obiettivo di creare interazione tra relatori, ospiti e partecipanti, in modo che si instauri un’atmosfera coinvolgente e informale, volta al confronto, all’empatia e alla condivisione di idee e competenze. L’iniziativa comprende momenti di più [in]formativi e momenti dedicati ad attività ludico-pratiche.

Nella prima parte della giornata avranno luogo alcuni interventi di professionisti del mondo della comunicazione che introdurranno l’argomento del Personal Branding analizzandone differenti punti di vista: in tal modo gli interlocutori avranno una panoramica completa su tale approccio potendone comprendere il valore aggiunto che può apportare a ognuno. Alla fine di tutti gli interventi, si aprirà il dibattito con il pubblico che sarà incoraggiato a porre domande al fine di sfatare qualche falso-mito, cercare di sciogliere alcuni dubbi e appagare ogni curiosità.

Dopo la pausa per il brunch, verranno organizzate delle micro-consulenze gratuite [10-15 minuti a persona] in materia di gestione del personal brand tenute direttamente dai relatori intervenuti al mattino e – contemporaneamente – verranno organizzati, anche per aumentare ancor più il coinvolgimento del pubblico, dei mini-workshop [circa 30 minuti l'uno] incentrati su simulazioni e consigli utili rispetto a come affrontare l’inizio – o migliorare le performance – della propria carriera professionale, pratiche strettamente collegate al Personal Brand.